"Violenza sessuale aggravata su minore", arrestata una donna di 59 anni

La donna, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata dai militari dell’Arma alla casa circondariale "Di Lorenzo" dove dovrà scontare sei anni

I carabinieri hanno arrestato, a Cattolica Eraclea, una cinquantanovenne romena. E' stata data esecuzione all’ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura generale della Corte d’appello di Palermo.

La donna deve scontare 6 anni di carcere per l’accusa di violenza sessuale aggravata su minore, in concorso. Fatti che sarebbero stati commessi fra il giugno del 2012 e il 2016.

Dopo le formalità di rito dell’arresto, la donna è stata accompagnata – dagli stessi militari dell’Arma – alla casa circondariale di Agrigento dove dovrà restare a disposizione dell’Autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Il Coronavirus fa paura: Licata +26 contagiati, altri 30 positivi a Ravanusa, 10 a Favara, 9 a Montevago e 7 a Sambuca

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento