menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dell'udienza in cui è stato interrogato Tuzzolino

Un momento dell'udienza in cui è stato interrogato Tuzzolino

"Ciclone" Tuzzolino, l'ingegnere Orlando replica: "Accuse false e infondate, l'ho già querelato"

"Ho denunciato alla guardia di finanza Giancone e Gabriele - dice - e nello stesso processo, dove oggi il pentito mi ha calunniato, sono stato testimone della procura contro di loro"

L'ingegnere Sandro Orlando, tirato in ballo dal pentito Giuseppe Tuzzolino nella sua deposizione fiume nell'aula bunker del carcere Petrusa, replica alle accuse di corruzione. 

LEGGI ANCHE: MAFIA, MASSONERIA DEVIATA E MALAFFARE: RACCONTO CHOC DEL PENTITO

"Non è mio costume commentare notizie giornalistiche - esordisce - tuttavia data la gravità della situazione e data la grande risonanza mediatica che la situazione sta subendo mi vedo costretto a farlo". L'ingegnere risponde poi nel merito: "Io non ho mai avuto una sede professionale in via Mazzini (come Tuzzolino sostiene) nei miei 17 anni di professione. Inoltre ho denunciato alla guardia di finanza l’architetto Giancone e l’ingegnere Gabriele e nello stesso processo, dove oggi il pentito mi ha calunniato, sono stato testimone della procura contro di loro". 

Orlando, che annuncia di avere dato mandato all'avvocato Giuseppe Scozzari di predisporre una querela, conclude: "Questi due semplici argomenti smontano la miriade di falsità che questo signore ha pronunciato". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento