Nuovo blitz nella "centrale" dello spaccio, migranti in fuga: un arresto e una denuncia

Un poliziotto, cercando di acciuffare, i fuggitivi è caduto, s'è fatto male ad un polso ed è stato portato al pronto soccorso. Segnalato come assuntore un diciannovenne

Un momento del blitz in via Vallicaldi

Nuovo blitz antidroga in quella che è - lo dimostrano gli ormai quotidiani arresti e denunce - la "centrale" dello spaccio di stupefacenti. Via Vallicaldi, ieri sera, è stata accerchiata dai poliziotti della sezione Volanti della Questura. Accanto agli agenti anche "Eschilo": l'unità cinofila della Guardia di finanza e la polizia municipale. Il blitz antidroga, l'ennesimo appunto, ha permesso di sorprendere due presunti spacciatori: uno mentre intascava il denaro, l'altro mentre cedeva la dose. Ad acquistare l'hashish un diciannovenne agrigentino. 

All'arrivo dei poliziotti delle Volanti è stato, come da copione ormai, il fuggi fuggi. Gli agenti sono però riusciti a bloccare i due presunti spacciatori: un minorenne e un adulto originari del Gambia, così come anche l'assuntore. Non è stato semplice però. C'è stato un vero e proprio inseguimento lungo i vicoli della parte a valle della via Atenea. Un poliziotto, cercando di acciuffare, i fuggitivi è anche caduto. S'è fatto male ad un polso, è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio dove i medici gli hanno diagnosticato una contusione guaribile in circa 7 giorni. 

"Sorpreso con la droga in tasca", denunciato un ventunenne

Alla fine, sono state una decina le persone portate alla caserma Anghelone. Il diciannovenne agrigentino è stato segnalato alla Prefettura quale consumatore di droga. Il minorenne del Gambia è stato denunciato in stato di libertà. Mentre l'altro presunto spacciatore è stato arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, e portato al carcere Di Lorenzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo comprato fumo": le parole di due giovani incastrano il pusher, arrestato 

Complessivamente, i poliziotti delle Volanti - che sono coordinati dal commissario capo Francesco Sammartino - hanno sequestrato diversi tocchetti di hashish, per un totale di circa 10 grammi. I controlli, sistematici e mirati proprio a quella parte del centro storico di Agrigento, sono stati disposti dal questore Maurizio Auriemma. Un vero e proprio piano di prevenzione e repressione dello spaccio che, in quella porzione di territorio, è di fatto divenuto allarmante. 

"Fiumi" di hashish e marijuana, nuovo blitz in centro: bloccati degli immigrati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento