Servono dirigenti medici, l'Asp avvia una nuova selezione di personale

C'è un problema di carenza di organico negli ospedali e non si riesce a risolverlo con i diversi bandi fatti fino ad ora. Bandi che, spesso, vanno deserti perché il contratto è a tempo determinato

Non è stato possibile risolvere le criticità d’organico. Lo scrive chiaramente, senza mezzi termini, l’Asp 1 di Agrigento dopo aver fatto le graduatorie derivanti da una precedente selezione. Così come ammette che alcune ricerche di dirigenti medici sono andate deserte. L’azienda sanitaria provinciale di Agrigento, dunque, ci riprova. E’ stato divulgato, infatti, un avviso straordinario per il conferimento di incarichi, a tempo determinato, per dirigente medico di Anestesia e Rianimazione, Anatomia patologica, Cardiologia, Chirurgia generale, Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, Medicina interna e Ortopedia.

C'è un problema di carenza di organico negli ospedali di Agrigento e provincia. Un problema che non si riesce a risolvere con i diversi, specifici, bandi di selezione fatti fino ad ora fatti. Bandi che, spesso, vanno, appunto, deserti. Si tratta, infatti, di bandi per assunzioni a tempo determinato e quindi, probabilmente, rispetto a quelli a tempo indeterminato, non risultano essere affatto appetibili. “Per fronteggiare la carenza di personale medico – scrivono il commissario straordinario dell’Asp Gervasio Venuti e i direttori amministrativi e sanitari, rispettivamente Francesco Paolo Tronca e Silvio Lo Bosco – e reperire, nel minor tempo possibile, i medici delle discipline necessarie, si procede all’approvazione dell’avviso straordinario per acquisire la disponibilità di altri dirigenti medici”. Tutti i medici interessati alla nuova selezione dovranno presentare istanza entro venerdì 16. Domande che dovranno essere corredate da curriculum vitae debitamente documentato e fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità. L’istanza dovrà essere inoltrata al commissario dell’Asp di Agrigento, viale Della Vittoria, 321, oppure tramite Pec all’indirizzo: protocollo@pec.aspag.it. Gli incarichi saranno, naturalmente, conferiti agli aspiranti che risultino in possesso dei requisiti, secondo l’ordine della graduatoria che verrà stilata in base al punteggio complessivo riportato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento