Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

"Scoperti con oltre 100 grammi di hashish", un giovane arrestato e tre segnalati

In manette è finito Bubacar Ceesay, 19enne originario del Gambia, residente a San Giuseppe Jato, nel Palermitano, e domiciliato a Porto Empedocle

Un giovane è stato arrestato dai carabinieri per detenzione e spaccio di droga. In manette è finito Bubacar Ceesay, 19enne originario del Gambia, residente a San Giuseppe Jato, nel Palermitano, e domiciliato a Porto Empedocle

Inoltre, per lo stesso reato sono stati segnalati alla Procura di Agrigento tre ventenni, due originari del Gambia ed uno del Sierra Leone, tutti domiciliati a Porto Empedocle. Dopo una perquisizione domiciliare - fanno sapere i militari - "i giovani sono stati trovati in possesso di 118 grammi di hashish suddivisa in 10 stecche ed un panetto. Inoltre, durante il controllo sono stati trovati tre coltelli usati verosimilmente per il taglio dello stupefacente".

La droga è stata sequestrata, mentre l'immigrato arrestato è condotto nella camera di sicurezza della caserma di Favara, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Quello di ieri è solo l'ultimo di una lunga serie di episodi che vedono gli immigrati coinvolti nello spaccio di droga nell'Agrigentino. Ieri ad Agrigento una donna è stata fermata con addosso un chilo e mezzo di hashish. Pochi giorni fa a Licata, i carabinieri hanno denunciato un senegalese richiedente asilo politico trovato in possesso di hashish. Altri due immigrati, uno del Gambia ed un altro della Tunisia, sono stati fermati con mezzo chilo di hashish nei pressi della stazione centrale di Agrigento. E ancora, pochi giorni fa, a Porto Empedocle altri due richiedenti asilo, ventenni del Gambia, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scoperti con oltre 100 grammi di hashish", un giovane arrestato e tre segnalati

AgrigentoNotizie è in caricamento