Wifi gratis nel centro storico di Bivona, attivato il progetto "Wifi4EU"

Nel centro storico, sono state installate 10 antenne in outdoor per la copertura globale dei vari siti: piazza San Giovanni, via Roma, piazza Guglielmo Marconi, atrio Municipio, teatro comunale, piazza Ducale

Bivona s'è aggiudicata il voucher del secondo bando “Wifi4Eu” per l'installazione di reti wifi gratuite all'interno di spazi pubblici. Con "Wifi4EU", la commissione europea intende promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei e centri sanitari. Il Comune di Bivona, con soddisfazione, entra nell'era digitale, attestandosi tra i circa 500 Comuni italiani, 42 Comuni siciliani e 3.400 municipalità in tutta Europa, che grazie all'iniziativa promossa dall'Unione Europea, hanno ottenuto un voucher da 15mila euro per creare gli hotspot necessari alla realizzazione di Wifi gratuiti nelle piazze e negli spazi pubblici comunali.

Nel centro storico, sono state installate 10 antenne in outdoor per la copertura globale dei vari siti: piazza San Giovanni, via Roma, piazza Guglielmo Marconi, atrio Municipio, teatro comunale, piazza Ducale. L'utente viene seguito in mobilità lungo il percorso senza necessità di riconnessione.

La tecnologia utilizzata prevede l'uso di due frequenze (2,4 ghz e 5 Ghz) e garantisce velocità adeguata per la navigazione. L'intera rete del Comune di Bivona riuscirà a servire fino a 1.200 utenti simultanei. Per connettersi è stata utilizzata la miglior tecnologia di facile utilizzo “One click to connect”: basta infatti accettare le condizioni d'uso del servizio nel Captive Portale e si è già on line.

L'intera rete dell’ente è stata progettata per essere anche Wifi compliant. L'azienda che ha installato l'intero sistema di rete wireless per il Wifi4EU è la TechLabItalia, scelta da un elenco di aziende accreditate da Bruxelles. Si tratta di una società di telecomunicazioni ed ingegneria siciliana che, da anni, opera a livello nazionale con infrastrutture e reti proprietarie erogando servizi alla pubblica amministrazione.  L'Unione Europea, il 10 agosto scorso, ha comunicato al Comune l'esito positivo del controllo a distanza delle reti Wifi4EU. Per implementare il servizio Wifi4Eu, l'amministrazione ha già assegnato le risorse all'ufficio per l'attivazione di una connessione dedicata in fibra ottica ad 1 Gb che aumenterà l'attuale velocità di connessione.

Inoltre, è in programma l'ampliamento della rete Wifi per coprire anche altre zone del centro urbano e altre zone del territorio di interesse strategico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento