menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tubo rinvenuto sulla spiaggia

Il tubo rinvenuto sulla spiaggia

Un tubo fognario approda sulla spiaggia della riserva di Torre salsa

A denunciarlo è l'associazione Mareamico che ipotizza possa trattarsi del pennello a mare di Siculiana

Un lungo tubo nero, di quelli utilizzati per i reflui fognari, verosimilmente, è stato rintracciato tra la candida sabbia della spiaggia di "Fungiteddri", nella riserva naturale di Torre Salsa.

A denunciarlo è l'associazione ambientalista "Mare Amico". Nella stessa area si sono registrati negli anni innumerevoli episodi di "sbarchi fantasma", con la conseguenza che numerose "carrette del mare" sono state abbandonate sulla riva e rimosse solo dopo numerose segnalazioni.

"La condotta fognaria, probabilmente il pennello di Siculiana - scrive Mareamico - è giunto sulla sabbia dopo le recenti mareggiate. Abbiamo allertato la struttura commissariale che gestisce le fognature in provincia al fine di scoprire la provenienza e provvedere alla sua rimozione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento