Attualità Porto Empedocle

Stadio comunale “Vincenzo Collura”, ripartono i lavori dopo la variante

“Nonostante la pandemia di Covid abbia ritardato le procedure – ha spiegato il sindaco Ida Carmina – la nostra attenzione verso il mondo dello sport non è venuta mai meno"

E’ ripartito il cantiere per gli interventi infrastrutturali dello stadio comunale “Vincenzo Collura”, dopo l’approvazione della Regione della variante tecnica per i lavori che vedranno entro il prossimo mese di dicembre, la realizzazione del manto in erba sintetica e la ristrutturazione degli spogliatoi. 

“Nonostante la pandemia di Covid abbia ritardato la ripartenza dei lavori – ha spiegato il sindaco Ida Carmina – la nostra attenzione verso il mondo dello sport non è venuta mai meno. Vogliamo che presto torni tutto alla normalità, soprattutto per i nostri giovani”.

Terminata la prima fase sarà poi possibile pensare a sistemare il muro vicino le gradinate, in modo che la tifoseria possa tornare a tifare per l’empedoclina in tutta sicurezza sugli spalti.

“In questi mesi – ha precisato il vicesindaco e assessore allo sport Salvo Urso – abbiamo dovuto fare due varianti al progetto originale che sono passate dall’assessorato regionale allo Sport, dove mi sono recato più volte in compagnia dei tecnici comunali. Al temine di questo primo cantiere potremo appaltare gli altri lavori per la tribuna i cui fondi sono stati già individuati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio comunale “Vincenzo Collura”, ripartono i lavori dopo la variante

AgrigentoNotizie è in caricamento