Martedì, 16 Luglio 2024
L’iniziativa / Lampedusa e Linosa

Giornata mondiale del rifugiato: Porta d'Europa di Lampedusa si illumina di blu

Chiara Cardoletti: "La partecipazione di così tanti Comuni italiani a dimostrazione dell'impegno che stanno portando avanti per garantire la piena inclusione dei rifugiati e richiedenti asilo, è ancora più importante"

Anche Porta d'Europa a Lampedusa sarà illuminata di blu stanotte in occasione della Giornata mondiale del rifugiato 2023 per sostenere la campagna dell'Unhcr, agenzia Onu per i rifugiati.

Il blu sarà simbolo, nel simbolo, di solidarietà con i rifugiati. "Tutti traiamo beneficio dai legami umani e dal senso di appartenenza. Per i rifugiati lontani da casa, poter contribuire alla vita della comunità significa sentirsi parte di essa. Per questo motivo la partecipazione di così tante città italiane (sono complessivamente 16 ndr.) a questa iniziativa, a dimostrazione dell'impegno che i Comuni in Italia stanno portando avanti per garantire la piena inclusione dei rifugiati e richiedenti asilo, è ancora più importante" - ha detto Chiara Cardoletti, rappresentante Unhcr per l'Italia, la Santa Sede e San Marino. 

In Sicilia gli altri monumenti simbolo che stanotte saranno illuminati di blu sono: il teatro Massimo di Palermo e il centro culturale "Spazio Meno Assenza" di Pozzallo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale del rifugiato: Porta d'Europa di Lampedusa si illumina di blu
AgrigentoNotizie è in caricamento