rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Un altro film su Pirandello, questa volta con Ficarra e Picone: le riprese da febbraio

Non si preannuncia come lungometraggio biografico: sarà molto diverso rispetto a quello che sta preparando Michele Placido. Il drammaturgo del Caos sarà raccontato con un viaggio-ritorno in Sicilia che gli farà incontare strani personaggi che gli forniranno nuovi spunti d’ispirazione

Luigi Pirandello sembra andare di moda al cinema. Dopo l'interesse mostrato da Michele Placido, che grazie al libro di Matteo Collura "Il gioco della parti - Vita straordinaria di Luigi Pirandello" (Longanesi) ha finalmente trovato la strada giusta per scrivere la sceneggiatura di un film, adesso arriva un altro importante cineasta italiano, Roberto Andò, anche lui interessato al drammaturgo del Caos.

A febbraio, infatti, cominceranno le riprese di "La Stranezza" (titolo ancora provvisorio) con Ficarra e Picone inseriti in un cast corale che annovera Toni Servillo, Luigi Lo Cascio, Donatella Finocchiaro e Renato Carpentieri. Si tratta di una produzione firmata da Attilio De Razza ed Angelo Barbagallo per "Bibi Film" ma anche da "Tramp Limited", Medusa Film e Rai Cinema con lo zampino di Amazon che lo distribuirà nella sua piattaforma "Prime Video".

A scrivere la sceneggiatura, oltre a Roberto Andò, anche Ugo Chiti e Massimo Gaudioso. Il regista aveva già lavorato con Toni Servillo ne "Le confessioni". E sarà proprio Servillo, attore feticcio di Paolo Sorrentino, a vestire i panni di Pirandello. Salvo Ficarra e Valentino Picone, invece, saranno Onofrio Principato e Sebastiano Vella: due attori dilettanti, alle prese con un nuovo spettacolo, che s'imbatteranno in Pirandello durante un viaggio-ritorno in Sicilia nel 1920. L'incontro con il geniale autore dei "Sei personaggi in cerca d'autore", creerà non poche sorprese coinvolgendo tutta la scalcinata compagnia teatrale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro film su Pirandello, questa volta con Ficarra e Picone: le riprese da febbraio

AgrigentoNotizie è in caricamento