Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità

Riapre il cinema Concordia: il primo passo verso la normalità dopo mesi di silenzio

Il gestore Massimo Lupo: "Gli aiuti che il Governo ci aveva promesso sono arrivati. Adesso siamo felici di ripartire. Altre due forze lavorative usciranno dalla cassa integrazione per riprendersi una dignità calpestata da questa pandemia"

Dopo la lunga pausa legata al Covid si riaccende il proiettore del Cinema Concordia di Agrigento in via Francesco Crispi.

La sala - come si legge oggi sul Giornale di Sicilia - e? pronta ad accogliere gli amanti del grande schermo in un ambiente sicuro e nel rispetto delle norme di contenimento della pandemia.

Insomma un ulteriore segnale di ripartenza e di speranza: «Abbiamo attraversato dei momenti davvero difficili - spiega Massimo Lupo, amministratore del Lupo Group Cinema Agrigento - ma ho mantenuto il mio impegno. Da oggi con l’apertura del Concordia, che segue di qualche mese quella del “Ciak”, altre due forze lavorative usciranno dalla cassa integrazione per riprendersi una dignita? calpestata da questa pandemia».
Tra due giorni partira? l’obbligo del green pass anche per andare al cinema. Un motivo in piu? per frequentare le sale in sicurezza. 

«Personalmente condivido questa decisione del Governo – sottolinea Lupo – anche se saremo penalizzati perche? costretti a non fare entrare quanti non saranno muniti della certificazione verde. Chiederemo allo spettatore di esibire il documento. E? un momento di grande incertezza, perche? non tutti sono vaccinati e molti non hanno richiesto il certificato. Credo che sia uno strumento utile ed indispensabile per tornare ad una vita normale. Bisogna essere prudenti e rispettare le regole, il distanziamento, la sanificazione degli ambienti e delle mani e l’uso della mascherina. Speriamo a piccoli passi di ritornare ad una au- spicata normalita?».
Nonostante la grave crisi pandemica, che ha messo a dura prova l’intero settore cinematografico, la famiglia Lupo, che dal 1968 gestisce i cinema ad Agrigento, non ha mai perso la fiducia.

«Adesso non abbiamo piu? ristori – conclude Lupo – ma fino allo scorso anno il Governo ha garantito gli aiuti che ci hanno consentito di ripartire»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il cinema Concordia: il primo passo verso la normalità dopo mesi di silenzio

AgrigentoNotizie è in caricamento