In calo vertiginoso la donazione di organi, in provincia solo uno nel 2018

Erano state 4 del 2016, la denuncia da parte del responsabile Aido di Agrigento, Vincenzo Vella: "Colpa della politica regionale"

(foto ARCHIVIO)

Donazione di organi, la Sicilia retrocede e la provincia di Agrigento, purtroppo, non fa eccezione.Stando a quanto denunciato dal responabile della delegazione locale dell'Aido, Vincenzo Vella, se nel 2016 le donazioni in provincia erano state 4, nel 2018 questo numero è sceso ad un solo caso.

Un fenomeno che riguarda tutta l'isola "nonostante - aggiunge Vella - già dal primo trimestre le associazioni di categoria avevano dato l'allarme, questo non è servito a svegliare le coscienze di dirigenti, amministratori e politici. Nulla è stato fatto. O meglio, solo illusioni messe in campo dall'Assessorato alla salute con il 'nuovo modello organizzativo del Centro regionale trapianti'. 
Fumo negli occhi. A darne conferma - continua Vella - è l'attività registrata nel corso del 2018 emanata dal Crt che evidenzia un notevole calo delle donazioni di organi". 

Vella spiega ancora che questo calo è "imputabile a criticità logistiche e organizzative delle aziende sanitarie...il mancato supporto economico alle aziende che espletano un processo così complesso, non facilita l'organizzazione intra aziendale a supporto dell'attività di prelievo, spesso volte, estremamente impegnativa per competenze e qualità professionali". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se il calo vero sul dato regionale è quello registrato trai il 2017 e il 2018 (una ventina di trapianti in meno) Agrigento ha fatto registrare una diminuzione progressiva, che potrebbe comunque risentire anche dell'emigrazione sanitaria, che è molto sensibile sul nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento