menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Scioglimento del Consiglio comunale, si attende il pronunciamento del Tar

Il decreto del presidente della Regione era arrivato dopo la mancata approvazione del bilancio, ma era stato poi stoppato

Sono ore di attesa a Sciacca per scoprire il futuro del Consiglio comunale cittadino. Oggi, infatti, si dovrebbe pronunciare il Tribunale amministrativo regionale sul ricorso presentato da 8 consiglieri comunali su 24 della città delle Terme, i quali mirano ad annullare il decreto di scioglimento del consesso dopo la mancata approvazione del bilancio avvenuto lo scorso anno.

Manca il bilancio consuntivo, Cosiglio comunale a rischio scioglimento

In particolare si ritiene illegittimo il provvedimento del presidente della Regione Musumeci, che fu sospeso comunque dall'Assessorato regionale alle Autonomie locali, che di fatto scioglie il Consiglio comunale fino alle prossime elezioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento