Sabato, 13 Luglio 2024
Il "faccia a faccia" coi sindacati / Sciacca

Aumento di ore al personale part-time del Comune di Sciacca, non ci sono soldi

All'incontro con i sindacalisti è stato spiegato che "negli attuali dati di bilancio, per il 2023 non ci sono tecnicamente 'spazi finanziari' per procedere a un aumento della spesa per il personale"

L’amministrazione comunale di Sciacca ha incontrato una delegazione di rappresentanti sindacali locali e provinciali di Cgil, Cisl, Uil e Csa. Un incontro, svoltosi l’altro ieri, richiesto dalle stesse sigle sindacali per discutere della proposta di aumento delle ore al personale part-time. A ricevere i rappresentanti sindacali il sindaco Fabio Termine, il dirigente del settore Finanziario Filippo Carlino e il funzionario Rosario La Rovere, responsabile dell’ufficio Risorse umane.

Gli uffici, in sintesi, hanno spiegato che il Comune di Sciacca è legato al rispetto di limiti di spesa e di equilibri finanziari. Con gli attuali dati di bilancio, per il 2023 non ci sono tecnicamente “spazi finanziari” per procedere a un aumento della spesa per il personale. Per gli anni successivi, si attendono i nuovi dati finanziari derivanti dal rendiconto di gestione 2022 per capire quali margini di manovra si apriranno per fare le dovute valutazioni.

Durante la riunione si è discusso anche delle varie possibilità di aumento delle ore alle varie categorie di personale part-time con l’impegno, alla fine, da entrambe le parti, di rivedersi in un nuovo incontro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento di ore al personale part-time del Comune di Sciacca, non ci sono soldi
AgrigentoNotizie è in caricamento