menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tonino Scifo

Tonino Scifo

Unione dei comuni Feudo D'Alì: approvato il bilancio e insediati due nuovi consiglieri

A causa delle dimissioni concordate dei consiglieri Maria Teresa Iacono ed Enza Lattuca, c’è stato l’insediamento dei nuovi componenti: Maria Rita Cacicia e Stefania Spoto che erano state designate dal loro consiglio comunale

L’assemblea dell’Unione dei Comuni Feudo D’Alì, del quale fanno parte i comuni di: Raffadali (comune capofila), Santa Elisabetta, Joppolo Giancaxio e Sant'Angelo Muxaro, nel corso della sua ultima seduta, ha provveduto all’approvazione dello schema del bilancio di previsione, relativo al triennio 2016/2018.

Nel corso della stessa seduta, come riferisce il presidente dell’assemblea Tonino Scifo, si sono insediati due nuovi componenti appartenenti al consiglio comunale di Sant'Angelo Muxaro.

In particolare a causa delle dimissioni concordate dei consiglieri Maria Teresa Iacono ed Enza Lattuca, c’è stato l’insediamento dei nuovi componenti: Maria Rita Cacicia e Stefania Spoto che erano state designate dal loro consiglio comunale.

Auguro alle nuove arrivate ha dichiarato il presidente dell’assemblea Tonino Scifo un proficuo lavoro, in armonia con tutti gli altri componenti dell’assemblea. Non tutti – ha aggiunto Scifo – comprendono a fondo l’importanza dell’esistenza dell’unione dei comuni.

Parecchi servizi vengono condivisi dagli enti che vi fanno parte, e ciò consente un notevole risparmio per tutti. È probabile che questa sia la strada da percorrere in futuro, quando ancora più comuni saranno forse costretti a condividere servizi, per sgravare i rispettivi bilanci.

A proposito di bilanci – ha concluso Scifo – esprimo la mia soddisfazione per l’approvazione all’unanimità del bilancio di previsione e per questo ringrazio tutti i consiglieri dell’assemblea dell’Unione. Lavorando di comune accordo nell’interesse dei cittadini del nostro comprensorio, sono certo che forniremo preziosi servizi all’intera comunità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento