menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cuffaro

Cuffaro

Totò Cuffaro lancia un messaggio e si schiera apertamente per l'abolizione dell'ergastolo

Sono fiducioso che prima o dopo anche la nostra società riuscirà a difendere il suo bene più prezioso e ad abolire l'ergastolo

Nel giorno di capodanno, l'ex Governatore della Sicilia Totò Cuffaro, impegnato più che mai nella battaglia per cercare di dare maggiore dignità ai detenuti e migliorare le loro condizioni di vita all'interno degli istituti di pena, ha inviato un messaggio ai suoi amici dentro e fuori le mura delle carceri.

Questo il messaggio di Cuffaro:  

"Penso che la libertà sia il più grande dono che abbiamo ricevuto dalla vita, e che nessuno, neanche lo Stato, debba avere il potere e meno che mai il diritto, di negarla e toglierla per sempre, a nessuno, per nessun motivo.

Sarebbe altrimenti una ben magra libertà e non il dono di Dio. Spero si possa superare questa non compiuta idea del supremo valore del bene della Libertà e rendere possibile il miracolo di una presa di consapevolezza piena della nostra coscienza di libertà.

Sono fiducioso che prima o dopo anche la nostra società riuscirà a difendere il suo bene più prezioso e ad abolire l'ergastolo.

È questa la speranza che conosce la canzone del mio cuore e me la canta tutte le volte che ricordo e prego per i miei compagni che hanno un " fine pena mai". Cantiamola insieme per questo 2017 e che sia un Buon Anno per te per i tuoi cari. Con tutto l'amore che posso Totò Cuffaro"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento