menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
l'altra raffadali

l'altra raffadali

Caro-tares, "L'Altra Raffadali" replica all'amministrazione comunale

"Alla falsa promessa di un riscontro entro 15 giorni, ne sono passati 20 e come risposta abbiamo le solite parole raggiranti l’ostacolo".

In riferimento al comunicato stampa diramato dall’amministrazione comunale di Raffadali a  proposito del caro-tares, con il quale gli amministratori intendevano “chiarire” la loro posizione, il Comitato "L’Altra Raffadali", chiamato in causa nel comunicato stesso, ha diffuso una nota in risposta, che pubblichiamo integralmente:

“La lingua batte dove il dente duole!! Invece di darci risposte concrete continuate a buttare fumo negli occhi parlando di attacchi da parte di “alcuni soggetti politici, a fini speculativi”.

Questo dimostra che non vivete la realtà, non la conoscete e continuate a mistificare.

Anche un solo cittadino vessato dalle tasse Va DIFESO.

Ci riteniamo offesi dai falsi raggiri di questa pseudo-amministrazione. Non solo ci avete propinato la TARES, e siamo stati in grado di dimostrare che potevate evitarla come hanno fatto diversi comuni in zona, ma non siete stati capaci di rispondere al grido di noi  cittadini soffocati da una economia locale al collasso. 

Abbiamo chiesto “otto punti salva economia", proposti ed adottati, anche questi, da altre amministrazioni viciniori che operano con grande senso di responsabilità nei confronti dei propri contribuenti, che ci sarebbero stati di grande aiuto.

Alla falsa promessa di un riscontro entro 15 giorni, ne sono passati 20 e come risposta abbiamo le solite parole raggiranti l’ostacolo.

A questo punto, questo Comitato deciderà il percorso da seguire, certi di non avere un’amministrazione a sostegno. Sarete VOI a rispondere alla città del fallimento del vostro operato.

Contro una amministrazione sorda i cittadini diventano muti.

Ad Veritatem per Fidem, ad veritatem per scientiam”.

Comitato cittadino "l'altra Raffadali"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento