menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dario Lo Bosco

Dario Lo Bosco

"Mazzette in cambio di appalti", condannato manager agrigentino

Quattro anni e due mesi di carcere sono stati inflitti al raffadalese Dario Lo Bosco, ex presidente di Rfi

Quattro anni e due mesi di reclusione per l’ex presidente di Rete ferroviaria italiana, il raffadalese Dario Lo Bosco, nell'ambito di un'inchiesta che ipotizza un giro di mazzette attorno all'appalto relativo all'acquisto di un macchinario "prototipo" per la rete ferroviaria siciliana.

La condanna decisa dal gup di Palermo, Wilma Mazzara, è superiore di due mesi rispetto alla richiesta del pubblico ministero Claudio Camilleri. Lo Bosco, riconosciuto colpevole di "induzione a dare o promettere altre utilità", avrebbe intascato mazzette per circa 60 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento