menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
consiglio comunale

consiglio comunale

Consiglio comunale: salta la convocazione per mancanza del numero legale

Si doveva presentare ufficialmente il nuovo assessore Maria Bruno e c'era anche all'ordine del giorno la sua surroga con il primo dei consiglieri non eletti nella lista del PD.

Si doveva discutere sull’importante tema dell’edilizia scolastica, argomento che sta molto a cuore di tutti i raffadalesi, ma era soprattutto l’occasione per la presentazione ufficiale del nuovo assessore Maria Bruno dimessasi da consigliere comunale, e la conseguente surroga con la prima dei consiglieri non eletti nelle file del PD.

E invece, è saltato tutto per l’insufficiente numero di consiglieri, indispensabili per garantire il regolare svolgimento dell’assise.

La prima convocazione era saltata per mancanza del numero legale, come da regolamento si era rinviata la seduta di un’ora, ma anche in questo frangente il presidente Curaba ha dovuto rinviare la seduta al giorno seguente.

In questa occasione i dieci consiglieri presenti hanno consentito l’apertura del consiglio, ma subito dopo, tre consiglieri hanno abbandonato l’aula, facendo mancare così il numero legale e facendo quindi decadere, al contempo, il consiglio che dovrà nuovamente essere convocato nei giorni seguenti.

Un fatto gravissimo affermano gli esponenti della minoranza che denota le difficoltà con le quali sta operando l’amministrazione comunale che non ha una chiara maggioranza in consiglio.

Potrebbe però trattarsi di un normale incidente di percorso qualora nelle prossime riunioni non si presentino più problemi di questo tipo.

Qualche osservatore politico ha però fatto notare come la mancanza di una maggioranza in consiglio sia avvenuta, stranamente, quasi all’indomani del minirimpasto di giunta e la sostituzione dell’ex assessore Pedalino con il nuovo assessore Bruno.

In genere molti pensano che i minirimpasti e gli avvicendamenti in giunta servano proprio per serrare le fila e ricompattare la maggioranza.

Nei prossimi giorni vedremo l’evolversi della vicenda. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento