rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Raffadali Raffadali

"Non ho minacciato i miei genitori col fucile", trentenne si difende

Francesco Randisi, davanti al giudice, nega di avere puntato l'arma contro il padre e la madre

Ammette di avere avuto un diverbio col padre ma nega di averlo minacciato con un fucile. Il trentenne Francesco Randisi, accusato di minaccia ai danni dei genitori, si difende davanti al gip Francesco Provenzano.

Randisi, difeso dall'avvocato Fabio Inglima Modica, ha sostenuto anche che l'arma, trovata in un terreno poco distante, non appartenesse a lui. Il legale ha sollecitato la concessione di una misura cautelare diversa dal carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non ho minacciato i miei genitori col fucile", trentenne si difende

AgrigentoNotizie è in caricamento