Raffadali Via Nazionale

Varato il piano traffico in vista dell’imminente festa del pistacchio

Le novità riguardanti la chiusura di alcune strade e i divieti di parcheggio saranno attive da lunedì 16 settembre fino alla conclusione della sagra

Via Nazionale e municipio

Il previsto arrivo di migliaia di visitatori per la quinta edizione della Festa del Pistacchio di Raffadali e la necessità di dover predisporre tutte le installazioni necessarie in via Nazionale e in piazza Progresso hanno reso necessaria un’ordinanza, emanata dal comandante della Polizia Locale, il commissario Vincenzo Vella, di concerto con l’amministrazione comunale, con la quale si regola il traffico veicolare nei giorni interessati dai lavori di preparazione della sagra e in quelli di svolgimento della sagra stessa.

Chiusura totale della via Nazionale, da piazza Sessa fino all’incrocio con la via Genuardi e inoltre chiusura totale al transito e al parcheggio di piazza Progresso.

Sempre da lunedì 16, fino a lunedì 23 settembre, cambia il senso di marcia in via Genuardi e nel primo tratto di via Di Stefano con il flusso che sarà indirizzato verso la via Porta Agrigento.

Sempre per lo stesso periodo è previsto il divieto di transito del servizio autolinee con l’obbligo dell’attraversamento della circonvallazione e quindi deviazione all’incrocio della via Dante con via Porta Palermo per i mezzi provenienti da Santa Elisabetta e al bivio di Cattolica Eraclea per quelli provenienti da Agrigento.

Infine saranno installati blocchi di cemento nelle vie: Rosario, Cordova, Diana, Cesare Sessa, Nazionale (incrocio via Genuardi) e vicolo San Giuseppe. Tutte le disposizioni saranno in vigore da lunedì 16 fino a lunedì 23 settembre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varato il piano traffico in vista dell’imminente festa del pistacchio

AgrigentoNotizie è in caricamento