rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Raffadali Raffadali / Via Nazionale, 111

Carnevale Raffadalese 2017: vince il carro dei "Supereroi" e "Good Morning America" trionfa tra i gruppi

Un'edizione particolarmente riuscita sotto tutti i punti di vista, come ha voluto sottolineare il sindaco Silvio Cuffaro che ha pubblicamente ringraziato tutti i giovani che si sono impegnati per la riuscita dell'evento

Si è conclusa da pochi minuti l’edizione 2017 del Carnevale Raffadalese che dopo alcuni anni di pausa è tornato ad animare le sere carnevalesche dei giovani raffadalesi.

Un’edizione particolarmente riuscita sotto tutti i punti di vista, come ha voluto sottolineare il sindaco Silvio Cuffaro che ha pubblicamente ringraziato tutti i giovani che si sono impegnati per la riuscita dell’evento. Assieme al primo cittadino, a premiare i gruppi e i rappresentanti dei carri c’era la giunta comunale al completo e alcuni rappresentanti del consiglio comunale.

Il carro vincitore è risultato quello dei” Supereroi” che si è aggiudicato l’assegno di 1500 euro; al secondo posto “Good Morning America” al quale è stato consegnato l’assegno di 1250 euro e infine al terzo posto Scooby Doo che vince 1000 euro.

Per quanto riguarda i gruppi di ballo ha vinto quello del carro “Good Morning America” che si è aggiudicato l’assegno di 750 euro; secondo posto per i “Supereroi”, per loro 500 euro e infine al terzo posto il gruppo “Tomorrowland” al quale vanno 250 euro.

Tutti felici all’annuncio del presidente di giuria Filippo Tarallo e per una volta non ci sono state contestazioni, segno che anche il pubblico ha condiviso le scelte fatte.

Per tutti l’appuntamento al 2018 per una tradizione che sembrava persa e che invece grazie allo sforzo organizzativo dell’amministrazione comunale, pare sia tornata con prepotenza ed entusiasmo.

Carnevale Raffadalese 2017

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale Raffadalese 2017: vince il carro dei "Supereroi" e "Good Morning America" trionfa tra i gruppi

AgrigentoNotizie è in caricamento