Giovedì, 13 Maggio 2021
Raffadali

Solo un pareggio per il Raffadali nella trasferta di Salemi, Canicattì a più nove

Domenica prossima, in casa con il Partinicaudace, l’opportunità di consolidare il secondo posto visto che le tre inseguitrici saranno impegnate in trasferta su campi difficili

Vitrano, autore del pareggio

Perde ancora terreno dalla vetta il Raffadali di Alfredo Mattina costretto al pareggio dal Salemi.

La trasferta trapanese riservava parecchie insidie e per il Raffadali costretto a vincere non era assolutamente facile fare bottino pieno. I padroni di casa non hanno sfigurato e nel primo tempo sono addirittura passati in vantaggio con Barraco.

Il Raffadali ha provato a reagire ma di conclusioni veramente pericolose se ne sono contate ben poche. Sul finire del tempo i gialloverdi hanno reclamato col direttore di gara per un fallo in area su Marco Sciacca, ma il signor Saia ha sorvolato sull’azione.

Il pareggio del Raffadali è arrivato quasi alla mezzora della ripresa con Antonio Vitrano che ha trasformato un calcio di rigore. Negli ultimi minuti di gara il Raffadali ha provato a vincere il match, ma ha avuto poca fortuna.

Adesso la vetta è distante nove punti, mentre le tre inseguitrici, tutte vincenti, si fanno sotto e il distacco dalla terza in classifica è ora di soli sei punti.

Domenica prossima, in casa con il Partinicaudace, l’opportunità di consolidare il secondo posto visto che le tre inseguitrici saranno impegnate in trasferta su campi difficili.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solo un pareggio per il Raffadali nella trasferta di Salemi, Canicattì a più nove

AgrigentoNotizie è in caricamento