menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La casa scivolata a valle a Raffadali, il sindaco: "Presto avvio lavori consolidamento"

Il sindaco Giacomo Di Benedetto interviene a seguito della notizia sulla frana di contrada Signore

"Su nostra richiesta del Comune, il Dipartimento regionale della Protezione civile  aveva assicurato l’impegno a realizzare, a proprio carico e con propria progettazione, idonee opere per il contenimento della frana e il ripristino della viabilità. Oggi, a dimostrazione della nostra perentoria azione, ci è stato comunicato che la progettazione è stata completata e, su sollecitazione della Protezione civile,  ci stiamo attivando per contattare i proprietari delle aree circostanti, al fine di consentire un rapido avvio dei lavori di consolidamento". Ad annunciarlo è il sindaco di Raffadali, Giacomo Di Benedetto, a seguito della notizia sulla frana di contrada Signore, dove una casa è scivolata interamente a valle. 

"Inoltre la Protezione civile regionale, grazie all’azione congiunta del Comune di Raffadali e di quello di Joppolo - continua il sindaco Di Benedetto - ha assunto l’impegno  di ammodernare l’intero asse viario che va da Raffadali a Joppolo, attraversando proprio l’area interessata dalla frana. La progettazione è in corso ed entro poco tempo si procederà all’apertura del cantiere. Come appare chiaro da questi fatti, il Comune e di Raffadali ha agito con solerzia, puntualità ed economicità interessandosi alla vicenda e all’intera viabilità per consegnare una rete di collegamento adeguata. Al contempo il Comune, con altre risorse, - conclude il sindaco di Raffadali - ha provveduto ad appaltare le opere per rendere le strade interne più sicure ed accoglienti, la cui consegna è prevista ad inizio  della prossima settimana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento