Venerdì, 14 Maggio 2021
Raffadali

Per il Raffadali derby-spareggio a Favara

Un Raffadali che gioca contro la sua storia, visto che il tecnico dei favaresi Gaetano Longo è stato, per quasi dieci anni sulla panchina dei gialloverdi.

Burceri e Bellomo

Derby quasi drammatico, oggi pomeriggio, per il Raffadali di Mimmo Bellomo che affronta in trasferta la Pro Favara del neo tecnico Gaetano Longo.

Un Raffadali che gioca contro la sua storia, visto che il tecnico taorminese è stato, per quasi dieci anni, a più riprese, sulla panchina dei gialloverdi.

E c’era proprio Gaetano Longo, nell’aprile di due anni orsono, quando i gialloverdi conquistarono la promozione in eccellenza, dopo un campionato straordinario.

Ma oggi non ci sarà spazio per i sentimentalismi. Sia Longo, sia i gialloverdi dovranno badare al sodo e cercare di conquistare punti importanti in chiave salvezza.

Le due squadre sono distanziate di soli tre punti, al Raffadali servirebbe una vittoria per agganciare i cugini e riaprire il discorso della griglia dei play-out che sarebbe nuovamente messo in discussione.

Una sconfitta a Favara, significherebbe invece, per la squadra di Bellomo, l’addio forse definitivo alla speranza di poter affrontare i play-out da una posizione di vantaggio.

Probabile, a questo punto, che le due squadre potrebbero ritrovarsi nuovamente di fronte, a fine stagione, per lo spareggio salvezza che avrebbe toni ancor più drammatici.

Al campo il verdetto. La gara, inizio alle 15, è stata affidata all’acese Rosario Antonio Grasso che sarà assistito dagli agrigentini Roberto Rizzo e Marco Campanella. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il Raffadali derby-spareggio a Favara

AgrigentoNotizie è in caricamento