Raffadali

Il giovane Pietro Curaba convocato nella Nazionale Under 16

La convocazione firmata direttamente dal selezionatore della nazionale Augusto Angelini, è arrivata nella sede della società del tutto inaspettata e per questo ancora più gradita.

Nel grigiore di questo avvio di stagione del Raffadali, relegato all’ultimo posto in classifica, giunge una notizia positiva e, in un certo senso benaugurante, che rischiara tutto l’ambiente gialloverde.

Il giovane, appena sedicenne, Pietro Curaba, è stato infatti convocato per un raduno della nazionale italiana dilettanti Under 16.

La convocazione firmata direttamente dal selezionatore della nazionale Augusto Angelini, è arrivata nella sede della società del tutto inaspettata e per questo ancora più gradita.

Pietro Curaba ha cominciato a dare i primi calci proprio nelle file del Raffadali mentre nel 2010 ha esordito in un campionato federale nel Colleverde di Agrigento, disputando il torneo “giovanissimi”.

Nel 2012 il debutto tra i grandi nel torneo di eccellenza con il tecnico Geraldi che lo fece esordire contro il Kamarat.

Quest’anno, sotto la guida di Mimmo Bellomo, ha già disputato cinque partite nel campionato di eccellenza, partendo addirittura come titolare.

Un peso che il ragazzo non sembra sentire affatto, visto che ha giocato queste gare con la personalità e la sicurezza di un veterano

. Nel suo ruolo di centrocampista, è raro vedere ragazzini così giovani ai quali, in un torneo molto competitivo come quello di eccellenza, viene affidato un compito non marginale, ma nel cuore della costruzione delle azioni della squadra.

A Raffadali puntano molto su Pietro Curaba, che sin da bambino ha mostrato le sue qualità e le sue doti innate.

Adesso comunque arriva per lui il momento più delicato, quello della trasformazione in un giocatore vero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giovane Pietro Curaba convocato nella Nazionale Under 16

AgrigentoNotizie è in caricamento