Martedì, 18 Maggio 2021
Licata

Aggredisce i poliziotti ad un posto di blocco, arrestato

Giuseppe Sitibondo, 41 anni, non avrebbe gradito di essere fermato. Così, secondo l'accusa, ha insultato e minacciato gli agenti, prima di colpirli

I poliziotti lo fermano ad un posto di blocco e lui, per tutta risposta, li aggredisce.

E’ successo nella tarda serata di ieri in via Palma a Licata.

Giuseppe Sitibondo, licatese di 41 anni che è stato arrestato, evidentemente non ha gradito il controllo degli agenti. Così, dopo averli insultati e minacciati, li ha aggrediti. Non senza qualche difficoltà i poliziotti delle Volanti lo hanno bloccato e condotto al commissariato. Qui l’uomo è stato sottoposto all’alcol test, dal quale sarebbe risultato che aveva bevuto più del dovuto. Perciò è stato denunciato anche per guida in stato di ebbrezza. Nella stessa serata di ieri è stato posto ai domiciliari. I due poliziotti aggrediti sono stati medicati al pronto soccorso del San Giacomo d’Altopasso. Per loro prognosi di 4 giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i poliziotti ad un posto di blocco, arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento