rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

Furti di rame, ci risiamo: ignoti agiscono indisturbati e residenti restano al buio

È stato portato via un altro chilometro di filo di un elettrodotto di "Energia-Enel"

Nuovo furto di rame a Canicattì. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, ancora razzia dei ladri in contrada Aquilata tra Castrofilippo e Canicattì. I balordi sono riusciti a scappare indisturbati, lasciando però al buio i residenti della zona. Guai anche per l’alimentazione elettrica per le pompe di emungimento dei pozzi che gli agricoltori utilizzano per irrigare le colture specializzate.

Non è la prima volta, infatti già la scorsa settimana i ladri erano riusciti a portare via cinque chilometri di cavi. È ancora una volta emergenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di rame, ci risiamo: ignoti agiscono indisturbati e residenti restano al buio

AgrigentoNotizie è in caricamento