CanicattiNotizie

Incidente ferroviario: treno travolge e uccide un bracciante agricolo 48enne

A quanto pare, Giovanni Di Grigoli stava raccogliendo asparagi. Lungo i binari stanno lavorando gli agenti della Polfer e la Scientifica del commissariato. Interrotta la circolazione dei convogli

Un treno ha travolto ed ucciso un uomo: Giovanni Di Grigoli, 48 anni, bracciante agricolo di Canicattì. E' accaduto, lungo la tratta ferroviaria, all'uscita da Canicattì verso Castrofilippo. Non è chiaro cosa facesse l'uomo nei pressi del binario, a poca distanza dal cosiddetto "ponte obliquo". "Forse raccoglieva asparagi o altra verdura, forse anche lumache" - circola questa indiscrezione - . 

IL VIDEO. Ecco le terribili immagini del luogo dove si è verificato l'incidente ferroviario 

incidente ferroviario2-2

Sul posto, stanno lavorando gli agenti della polizia ferroviaria che, per prima cosa, hanno identificato la vittima e avvisato i familiari: il quarantottenne era celibe. Al lavoro anche i poliziotti della Scientifica del commissariato di Canicattì. La polizia, a quanto pare, escluderebbe il suicidio. Stando alle attuali informazioni, s'è trattato di un vero e proprio incidente ferroviario mortale: pare che l'uomo stesse raccogliendo della verdura, forse asparagi, forse anche lumache che poi avrebbe dovuto rivendere. La linea ferroviaria, quella che collega Canicattì con Agrigento, è stata, naturalmente, interdetta. Il treno che ha ucciso il bracciante agricolo era quello partito da Canicattì verso il capoluogo provinciale alle 6,40 circa: quello utilizzato dagli studenti pendolari di Racalmuto e Grotte in maniera particolare. 

incidente ferroviario3-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia ferroviaria del distaccamento e gli agenti del commissariato di Canicattì stanno già sentendo il macchinista e il capotreno del convoglio ferroviario. Le loro dichiarazioni serviranno, inevitabilmente, a fare massima chiarezza sulla tragedia che si è consumata questa mattina. Sotto choc l'intera città di Canicattì, ma anche tutti i Comuni circostanti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Studenti positivi al Covid 19, Miccichè chiude il "Politi" e Di Ventura il "Verga"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento