Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

La Racing team Agrigento in bella mostra

Il percorso si è dimostrato fin da subito tosto e competitivo, ostacolato dal terreno viscido e dai vari single track sia in salita che in discesa ricchi di pietra lavica, il tutto arricchito da una pioggia che sembrava non voler cessare

Si è svolta domenica 13 marzo a Catania, all’interno del Parco Gioeni, la quarta prova Coppa Sicilia XC organizzata dall'Asd Mongibello Mtb Team, che ha visto iscriversi circa 250 atleti provenienti da tutto il panorama siciliano. 

Il percorso si è dimostrato fin da subito tosto e competitivo, ostacolato dal terreno viscido e dai vari single track sia in salita che in discesa ricchi di pietra lavica, il tutto arricchito da una pioggia che sembrava non voler cessare. 

Gli atleti agrigentini si sono presentati in 24 sul nastro di partenza e fatti partire in 3 diverse batterie. Nella prima batteria ottimo piazzamento per Siria Modica, prima tra le donne Esordienti,  bene anche Giuliano Di Fede che porta a casa il 3^ posto di categoria, cosi come Matteo Amella, Fiorenza Toro e Fabio Rizzo seguiti dai compagni: Leopoldo Ceserani, D’Andrea Alfonso, Rosario Fontana, Stefano Signorino, Alfonso Modica, Francesco Scopelliti, Andrea Anzalone, Mattia Vicari e Leonardo Riggio che portano punti preziosissimi alla squadra per la classifica di Società. 

Nella seconda batteria il meritatissimo primo posto di Nicolò Musso ma anche il ritiro di Gerlando Strinati che fora dovendo rinunciare alla lotta per il podio e a seguire il 2^ posto di categoria per Salvatore Carlino e la buona prestazione di Tarcisio Sarcuto che ottiene un buon piazzamento.

Nella terza ed ultima batteria della giornata abbiamo visto degli scatenati agonisti lottare fino all’ultimo dei 6 giri previsti per ottenere un posto sul podio; Giorgia Dell’Omini conclude 1^ nella categoria Junior.

Buona anche la prestazione della sorella Federica che si impone al 3^ posto tra le Donne Elite.  Doppia presenza per il Racing Team che ha visto il suo atleta Giuseppe Greco gareggiare in uno dei percorsi più prestigiosi dove si è svolta la 1^ prova degli Internazionali d’Italia, a Maser. Partito in griglia al 38^ posto su 87 atleti partenti, che sono tra i più forti di tutta la penisola, ha svolto una gara tutta in rimonta imponendosi al 17^ posto assoluto con un tempo totale di 51 minuti, con soli 5 di ritardo dal 1^.  Adesso tutta la squadra si prepara per la prossima prova di campionato che si svolgerà a Messina il 21 Marzo nel bel mezzo dei Monti Peloritani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Racing team Agrigento in bella mostra

AgrigentoNotizie è in caricamento