menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Podio tutto "made" in Racing Team a Mussomeli e Pantelleria

A dettar legge ci hanno pensato gli atleti Alberto La Mantia, Daniele Danile e Gerlando Strinati che sono arrivati 1, 2 e 3. assoluto tra i cento partecipanti alla manifestazione

Domenica 3 giugno i ragazzi agrigentini hanno dato spettacolo a Mussomeli per la prova di Cross Country terza prova del campionato Us Acli. 
 
A dettar legge ci hanno pensato gli atleti Alberto La Mantia, Daniele Danile e  Gerlando Strinati che sono arrivati 1, 2 e 3. assoluto tra i cento partecipanti alla manifestazione. I tre partiti sin dall’inizio nelle prime posizioni, giro dopo giro hanno battagliato tra loro per ben 5 giri, ad avere la meglio è stato La Mantia che proprio all’ultimo giro è scattato tagliando per primo il traguardo. 
 
Buona la prestazione di tutta la squadra che ottiene podi importanti per la classifica di società: primo posto nelle rispettive categorie per Alessia Laganà, Carmen Vinti, Andrea D’Andrea. Secondo posto per Salvatore Schillaci e Gerlando Sciarrabba.
 
Buono l’esordio per tre dei ragazzi del vivaio agrigentino Giuseppe Greco, Giuseppe Pio Greco  e Claudio Messina, che alla loro prima esperienza nelle competizioni, hanno dimostrato di essere ben determinati, pronti per le prossime competizioni.
 
Convicente la prestazione degli altri atleti agrigentini Tarcisio Sarcuto, Davide Contino, Carmelo Fontana, Pasquale Siracusa, Calogero La Pora, Fabio Posante e  Leonardo Riggio, che pur non ottenendo il podio hanno portato punti preziosi alla squadra agrigentina che mantiene il primo posto.
 
Il team agrigentino è stato premiato come la società con più atleti partecipanti alla manifestazione. Buona l’organizzazione gara da parte del Team Bici Club Mussomeli che hanno curato ogni dettaglio. Vince la maglia di Campione Regionale Gran Fondo,  Calogero Reina che nella Gran Fondo di Pantelleria, gara di Federazione Ciclistica Italiana, si impone al primo posto nella categoria Master tre laureandosi quindi campione Regionale.
 
E' andata bene anche la prestazione di Rodolfo Candelaresi, e Gianni Ayroldi, i tre atleti agrigentini hanno portato nell’isola trapanese i colori del team agrigentino, piazzandosi bene su di un tracciato molto tecnico e selettivo.
 
Già da lunedì gli atleti inizieranno ad allenarsi sul tracciato di casa per la competizione di domenica, che si svolgerà per l’appunto ad Agrigento sull’area boschiva dell’Ente Parco Archeologico “Casa Sanfilippo” e del Demanio Forestale “Giunone”, dove è stato creato un percorso abbastanza tecnico e per l’attraversamento di zone di particolare interesse.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento