menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Locandina

Locandina

Mountain bike, la "Granfondo delle miniere" si correrà nelle campagne di Favara

Il percorso di gara toccherà anche dei punti di interesse storico e culturale come le m Ciavolotta e Lucia e la trazzera del Papa, nel tratto che sale verso l’altopiano Deli

Tutto pronto a Favara per la partenza della prima Granfondo delle miniere, gara di Mtb organizzata dalla Asd Bike Favara, che  prenderà il via domenica 9 giugno alle 9 da piazza Cavour. La competizione è inserita nel circuito “Granfondo ACSI” ed è valida come tappa regionale interprovinciale PA-TP-AG  - Grantour Sicilia. 

Si tratta di una gara di circa 42 km con 1500 metri di dislivello (è previsto anche un percorso breve di 30 km e 1000 metri di dislivello) che si articoleranno tra le suggestive campagne nei dintorni di Favara, con passaggi nelle contrade Malvizzo, Deli, Pirciata e nei pressi delle miniere Ciavolotta e Lucia. 

Il percorso si snoderà tra “single track” vecchie mulattiere, strade interpoderali e prevede persino il guado del fiume Naro.

Uno dei punti più impegnativi del tracciato, dice il presidente della Asd Bike Favara, Antonio Mendolia, sarà il passaggio presso la “pietraia Deli”, una vecchia mulattiera situata nella parte soprastante la galleria dell’ex linea ferroviaria Favara-Naro.

Si tratta di una salita di circa 1500 metri con pendenza del 11%, costituita principalmente da ciottoli calcarei e per questo molto tecnica da percorrere. Al culmine della salita è previsto un Gran Premio della Montagna. 

Il percorso di gara toccherà anche dei punti di interesse storico e culturale, come le Miniere Ciavolotta e Lucia e la trazzera del Papa - nel tratto che sale verso l’altopiano Deli - così chiamata perché portava nelle proprietà di Gregorio Magno che fu Papa tra il sesto e il settimo secolo.

Grande entusiasmo da parte ragazzi della Asd Bike Favara per essere riusciti ad organizzare in città una manifestazione di grande rilievo tecnico, ma anche di indiscutibile bellezza paesaggistica. Il presidente della ASD Bike Favara, Antonio Mendolia, ringrazia le altre squadre di MTB presenti a Favara che si sono spese per l’organizzazione dell’evento.
Intenso è stato lo sforzo di tutti i ragazzi della Asd Bike Favara per rendere fruibile alcuni tratti del tragitto al passaggio delle bici. 

L’arrivo è previsto in piazza S. Francesco, dove si volgerà la cerimonia di premiazione.  I più veloci arriveranno verso le 11.30.

La “Granfondo delle miniere” è la quinta tappa del circuito “Grantour Sicilia MTB 2019” che si concluderà il 13 ottobre a Capaci. Per questo ha una particolare valenza per gli atleti che hanno ben figurato nelle tappe precedenti come Rosario Licata, Alberto La Mantia, Fabio Bruccoleri, Gerlando Strinati e Vincenzo Oliveri. 

L’iniziativa sta riscuotendo grande adesione da parte di tanti appassionati di questa disciplina, che riesce a coniugare sport e natura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento