rotate-mobile
Calcio

Sancataldese-Canicattì, al Valentino Mazzola vince l'equilibrio: il derby termina a reti bianche

Uno 0-0 con poche emozioni ed episodi significative: le squadre si dividono la posta in palio e muovono comunque la classifica

Un buon punto, che muove la classifica, per il Canicattì di Orazio Pidatella: il derby contro la Sancataldese termina a reti bianche. Uno 0-0 che non ha fornito grandissime emozioni, le squadra hanno badato più alla fase difensiva che alla proposta in attacco. Con questo pareggio i biancorossi salgono a quota 39 punti, a +8 sull'ultima posizione playout occupata dal Portici. Non c'è ancora la matematica ma il Canicattì è davvero ad un passo dal traguardo.

Fase di studio intensa nel primo quarto d’ora al Mazzola di San Cataldo: da segnalare nei primi minuti una debole conclusione di testa, fuori dallo specchio della porta, di Varela per la Sancataldese.

Al 28’ ci prova Sidibe per il Canicattì, ma la sua conclusione si spegne fuori sul fondo.

La prima frazione di gioco termina senza reti né particolari sussulti.

Nella ripresa i ritmi si abbassano, la posta in palio è importante in chiave salvezza per entrambe le formazioni e subentra la paura di prendere gol. Pochi episodi da segnalare, il secondo tempo è avaro di emozioni e al triplice fischio le squadre ottengono un punto a testa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sancataldese-Canicattì, al Valentino Mazzola vince l'equilibrio: il derby termina a reti bianche

AgrigentoNotizie è in caricamento