rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Basket

Serie B: La Fortitudo Agrigento è inarrestabile. Sbancata anche Salerno

Partia sofferta per la Fortitudo che continua la sua straordinaria striscia di vittorie

E’ diventato inarrestabile il cammino della Fortitudo Agrigento, al Pala Carmine Longo, arriva un'altra vittoria per Chiarastella e compagni.

Battuta in netta rimonta la Virtus Arechi Salerno, in una gara in cui i campani sono stati avanti di dieci punti visti sfumare tutti nel quarto parziale di gioco. La Fortitudo ha saputo resistere, lottare, difendersi e reagire quando era necessario. Una grandissima prova di squadra, la doppia cifra di Costi, Grande, Lo Biondo e Morici permettono alla Fortitudo di portare a casa altri due punti fondamentali e, con la sconfitta di Bisceglie in campo della Viola Reggio Calabria, si porta avanti con un vantaggio di sei punti ed un match da recuperare contro la Virtus Ragusa.

I ragazzi di coach Catalani non si fermano più, la pausa ha ridato energie alla squadra, reduce da ben 16 vittorie consecutive, sembra un lontano ricordo la sconfitta di ottobre contro Ruvo di Puglia, da lì in poi un successo dietro l’altro. Nel match odierno contro Salerno le difficoltà sono state sin da subito evidenti. Il primo parziale che si è chiuso con il punteggio di 24-14, con la squadra campana che è partita subito forte sostenendo un ritmo elevato. Il secondo parziale in parità sul 18-18 ha tenuto a distanza di 9 punti Agrigento.

La squadra fatica a trovare la solita energia ma nella ripresa si inizia ad intravedere la vera Agrigento. Serve una grande prestazione finale però, fatta di testa e cuore per completare la rimonta. Sorpasso che arriva nel finale fino al +6 finale, grazie ad un parziale decisivo di 12-24 che porta il risultato sul 74-80.

Top scorer del match è Andrea Lo Biondo con 19 punti, seguito da Cosimo Costi con 16 punti e Alessandro Grande con 14. 

Virtus Arechi Salerno - Moncada Energy Agrigento 74-80 (23-14, 18-18, 21-24, 12-24)

Virtus Arechi Salerno: Mattia Coltro 13 (3/6, 2/4), Marco Mennella 12 (3/5, 1/4), Andrea Valentini 12 (6/15, 0/3), Niccolò Rinaldi 12 (0/4, 3/3), Leonardo Marini 9 (3/4, 1/2), Luigi Cimminella 8 (1/3, 2/4), Raffaele Romano 5 (1/2, 1/2), Marco felice Capocotta 3 (1/1, 0/0), Emanuele Caiazza 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 10 - Rimbalzi: 23 4 + 19 (Leonardo Marini 6) - Assist: 14 (Mattia Coltro 5)

Moncada Energy Agrigento: Andrea Lo biondo 19 (6/9, 1/1), Cosimo Costi 16 (3/3, 2/5), Alessandro Grande 14 (4/4, 1/5), Nicolas Morici 11 (5/5, 0/4), Santiago Bruno 9 (0/1, 3/5), Albano Chiarastella 7 (2/4, 1/6), Mait Peterson 4 (2/3, 0/0), Giuseppe Cuffaro 0 (0/0, 0/0), Nicolas Mayer 0 (0/0, 0/0), Luca Bellavia 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 16 - Rimbalzi: 34 5 + 29 (Albano Chiarastella 10) - Assist: 21 (Albano Chiarastella 8)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: La Fortitudo Agrigento è inarrestabile. Sbancata anche Salerno

AgrigentoNotizie è in caricamento