Primo consiglio comunale a Sant'Angelo: i due Leto eletti nell'ufficio di presidenza

A presiedere il civico consesso santangelese sarà l’ex sindaco Giuseppe Leto, come vicepresidente è stata eletta la sua omonima: Daria Leto, la più votata in assoluto in consiglio, con 210 preferenze.

Consiglio e giunta

La nuova amministrazione comunale di Sant'Angelo Muxaro, guidata dal neo sindaco Angelo Tirrito, è ormai operativa essendosi insediato anche il consiglio comunale, dopo che la giunta lo aveva fatto già pochi giorni dopo le elezioni del 10 giugno.

A proposito di giunta il sindaco Tirrito ha confermato i tre assessori designati già al momento della presentazione delle liste, e cioè Salvatore Barba, che avrà la delega di vicesindaco, Marinella Paci e Gianluca Neil Di Benedetto, a conferma della trasparenza della proposta politica prospettata già due mesi addietro.

I dieci consiglieri si sono insediati giurando solennemente la loro fedeltà e la loro rettitudine morale ed hanno anche eletto a scrutinio segreto l’ufficio di presidenza. A presiedere il civico consesso santangelese sarà l’ex sindaco (fino al 2013) Giuseppe Leto che aveva ottenuto 188 preferenze.

Come vicepresidente è stata eletta la sua omonima: Daria Leto, la più votata in assoluto in consiglio, con 210 preferenze.

Anche il neosindaco Angelo Tirrito ha giurato e nel suo primo discorso ufficiale in consiglio, ha voluto richiamare tutti all’unità di intenti cercando di mettere da parte le divisioni e i contrasti della campagna elettorale ormai trascorsa.

“Abbiamo formato una squadra giovane – ha detto il sindaco – abbiamo voglia di lavorare per cambiare in meglio il nostro paese”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Non si ferma all'Alt e fugge lungo la 115, bloccato 17enne: multe per 10 mila euro

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento