Tribunali, Lega e Movimento 5 Stelle: "Aggregare il tribunale con la Corte d'appello di Caltanissetta"

Due i disegni di legge attualmente presentati in Parlamento ai fini di una "razionalizzazione" del sistema

Razionalizzazione dell'organizzazione giudiziaria: Lega e Movimento 5 Stelle chiedono in Parlamento che il tribunale di Agrigento, attualmente aggregato alla Corte di Appello di Palermo, sia aggregato invece alla Corte di Appello di Caltanissetta.

“Il circondario del tribunale di Agrigento, con i suoi 28 comuni e i suoi oltre 330.000 residenti - dice il senatore leghista Pagano - fa parte oggi del distretto della corte di appello di Palermo, ma come si può osservare dalla semplice analisi di una mappa geografica e dall’analisi dei collegamenti stradali, per la popolazione del circondario del tribunale di Agrigento, raggiungere Palermo rappresenta una molteplice difficoltà: nessuno dei comuni del circondario, infatti, si trova a meno di 100 chilometri. L’antica circoscrizione, infatti, - spiega invece il parlamentare cinquestelle Pignatone - deve essere resa più funzionale anche in relazione alle nuove strutture. Sicuramente, le nuove infrastrutture avvicinano molto di più Caltanissetta ad Agrigento, e quindi bisogna andare a favore e verso questa nuovo geografia”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa razionalizzazione - concludono i deputati - sfrutterebbe ancora di più le infrastrutture già presenti nella città di Caltanissetta (palazzo di giustizia ampliato ed in fase di completamento, aula bunker, casa circondariale, tribunale per i minorenni e istituto penale per i minorenni recentemente ampliati e ristrutturati). Insomma, in tempi di razionalizzazione della spesa, questa proposta raggiunge tutti gli obiettivi: diminuzione della spesa pubblica, migliore qualità dei servizi offerti dalle due Corti di Appello di Palermo e Caltanissetta, miglioramento dei servizi alla popolazione specie quella della provincia di Agrigento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento