menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune Agrigento, Lo Presti: "Dimissioni ritirate? Assolutamente no"

"Dimissioni ritirate? Assolutamente no. Le mie dimissioni sono confermatissime. Ma senza alcuna polemica". Lo Presti, che definisce "molto sofferta" la decisione di lasciare la squadra di Marco Zambuto, non sembra però convincere gli addetti ai lavori della politica

"Dimissioni ritirate? Assolutamente no. Le mie dimissioni sono confermatissime. Ma senza alcuna polemica". L'ormai ex assessore comunale di Agrigento, Davide Lo Presti, sgombra il campo da ogni dubbio. "Non so chi abbia detto che le mie dimissioni erano state ritirate. Posso confermare che le ho protocollate stamattina e che non intendo ritirarle" ha detto. 

La notizia delle dimissioni di Lo Presti ha fatto stamani in pochi minuti il giro di Palazzo dei giganti. Si parlava di contrasti per via dell'organizzazione della Sagra, poi di problemi con l'Assessorato al Patrimonio. Poi è addirittura arrivata la notizia dall'ufficio del sindaco che Lo Presti aveva dichiarato che non si sarebbe dimesso.

"Voglio fare chiarezza – ha detto l'ex assessore, raggiunto da noi telefonicamente - . Non c'è alcuno scontro o contrasto con il sindaco. Ho preso questa decisione da solo e ho deciso di protocollare subito le mie dimissioni, così da non poter tornare indietro. Non mi sento di poter rispettare gli impegni presi per amministrare questa città, in seguito a motivi di famiglia. E così ho deciso di fare un passo indietro, presentando le dimissioni. Ma non ho intenzione di ritirarle. Il sindaco mi ha chiamato – ha continuato Lo Presti – e mi ha chiesto di pensarci bene. Ma sono già convinto della mia scelta". 

Lo Presti, che definisce "molto sofferta" la decisione di lasciare la squadra di Marco Zambuto, non sembra però convincere gli addetti ai lavori della politica. "Il Patrimonio è un Assessorato molto impegnativo, ma non c'entra nulla. E' una scelta mia, personale" ha concluso l'ex assessore comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento