rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Politica Porto Empedocle

Servizio di pulizia al porto: Gianpiero D'Alia presenta interrogazione urgente

Il senatore interviene a seguito della protesta del sindaco Calogero Firetto sulle condizioni...

A seguito dell’intervento del sindaco di Porto Empedocle, Calogero Firetto, circa l’assurda condizione in cui versa lo scalo portuale empedoclino, "d’interesse nazionale ma in precarie condizioni igienico-sanitarie per la mancanza di servizi di pulizia determinati dalla carenza di fondi ministeriali", il senatore Gianpiero D’Alia, capogruppo Udc al Senato, ha presentato questa mattina un’interrogazione urgente al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti “per sapere se sia a conoscenza della seria situazione in cui versa il suo Ministero dovuta all’impossibilità dello stesso di far fronte a suoi precisi obblighi nei confronti delle esigenze di manutenzione ordinaria delle aree portuali rimaste nella sua competenza statale e quali misure urgenti intenda adottare per ovviare a questa grave situazione di inadempienza e, nel caso di specie, se e quali iniziative intenda prontamente assumere ai fini di corrispondere al Comune di Porto Empedocle le somme dallo stesso volontariamente anticipate per ovviare ad una situazione di degrado e assicurare servizi essenziali all’interno delle aree portuali pur non rientrando nelle competenze o tra gli obblighi della stessa amministrazione locale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio di pulizia al porto: Gianpiero D'Alia presenta interrogazione urgente

AgrigentoNotizie è in caricamento