Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Codacons, Di Rosa: "Città senza controllo, ma vigili urbani usati come autisti"

Il vicepresidente provinciale dell'associazione dei consumatori evidenzia come oggi non vi sia un corretto utilizzo della Polizia locale

(foto ARCHIVIO)

"Affermiamo, senza timore di smentita, che ad Agrigento manca il controllo del territorio comunale e di conseguenza la legalità. Uomini del corpo distratti dai loro compiti istituzionali e utilizzati come autisti. Un'Amministrazione che vuole dare un vero cambio di tendenza, puntando sulla legalità, deve rivalutare il ruolo e i compiti demandati al corpo della polizia locale, valutando anche la congruità dell’attuale dotazione organica".

Ad affermarlo in una nota è il vicepresidente provinciale del Codacons Giuseppe Di Rosa. 

"Oggi l’incuria, la situazione igienico sanitaria della città al collasso - continua - il mancato controllo sull’abbandono di ogni genere di rifiuto con il conseguente proliferare delle discariche abusive che gravano economicamente sui cittadini più vessati d’Italia, il proliferare incontrollato dell’abusivismo in ogni ambito, lo scarso controllo sulla viabilità, sono davanti agli occhi di tutti. Da sempre ho scritto e lottato per un corpo di polizia locale che sia da esempio per tutti gli altri impiegati comunali per efficienza e risultati, da sempre, ho dichiarato che una vera amministrazione nei suoi primi mesi dovrebbe fare in modo di valorizzare il personale dipendente comunale e ridisegnare i meccanismi incentivanti legati ad un nuovo sistema obiettivi/risultati. In particolare, un'amministrazione che vuole dare un vero cambio di tendenza, deve rivalutare il ruolo e i compiti demandati al corpo della polizia locale, valutando anche la congruità dell’attuale dotazione organica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Codacons, Di Rosa: "Città senza controllo, ma vigili urbani usati come autisti"

AgrigentoNotizie è in caricamento