Piano Gatta, troppe bare in attesa al cimitero: scendono in campo i consiglieri comunali 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Nessun consigliere e in generale nessun amministratore può rimanere insensibile alla vicenda delle numerose salme di nostri concittadini ad oggi privati di una degna sepoltura.
Non è ancora, ci dicono, emergenza sanità ma è senza dubbio, emergenza dignità.  
Forse non tutti sanno che c’è un concessionario e chi sa, a volte, finge di non sapere, perché urlare contro il “Palazzo” è la cosa più semplice. 

Niente loculi al cimitero Piano Gatta, Cartannilica: "Più di 350 firme raccolte, parlerò col prefetto"

Ma poco conta. Non si fa politica sul dolore, scriva ognuno ciò che crede.
La Presidenza, intanto, unitamente alla conferenza dei capigruppo, ha invitato venerdì 30 novembre, tecnici, assessori competenti e sindaco a fare il punto sulla situazione tecnico-giuridica della vicenda al fine di individuare, tutti insieme, la soluzione o di chiederla con forza, ove non dovesse essere più nei poteri dell’Ente”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento