Canicattì, gazebo adesioni del movimento Noi con Salvini

Il movimento Ncs invita la cittadinanza a partecipare all'evento che si terrà a Canicattì, domenica 26 aprile dalle 10 alle 12,30, davanti la Villa Comunale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il movimento Ncs invita la cittadinanza a partecipare all'evento che si terrà a Canicattì, domenica 26 aprile dalle 10 alle 12,30, davanti la Villa Comunale, per fare conoscere ai cittadini questo nuovo movimento del sud. Stop all'immigrazione clandestina, tutela delle partite Iva e degli esodati, sostegno alla famiglia "tradizionale". E i problemi regionali? In attesa che il Movimento si strutturi meglio, di temi caldi come sanità e infrastrutture se ne parlerà in seguito. Nel frattempo due proposte. La prima: quella di istituire un fondo regionale di 10 milioni di euro per il sostegno ai genitori separati tipo l'esperienza della Lombardia dove viene loro riconosciuto un contributo di 400 euro per 6 mesi. L'altra: in tema di emergenza abitativa, prevedere l'istituzione del mutuo sociale, un prestito diretto della Regione per consentire l'acquisto a rate e senza interessi della prima casa. Dice Giuseppe Castelnuovo, referente del Movimento Noi con Salvini : "Siamo contro il razzismo nei confronti degli italiani che non hanno gli stessi diritti degli extracomunitari. Difendiamo i veri profughi che sono i poveri e i disoccupati italiani. Noi vogliamo aiutare tutti senza guardare la nazionalità, ma ci vuole un aiuto equo per tutti, sia italiani che extracomunitari, senza abbandonare nessuno".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento