Crollo a Zingarello, i turisti non hanno paura: ombrellone nella zona "pericolosa"

Ad invitare la coppia ad andare via, è stata l’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico

Il crollo a Zingarello, ha spaventato tutti. Le immagini hanno fatto il giro del web e la paura è stata tanta.

Sul posto, si erano precipitati i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. Il costone si era sbriciolato domenica 19 agosto, giornata clou per i bagnanti.

VIDEO - Crolla costone roccioso sulla spiaggia di Zingarello

 Oggi, però, alcuni turisti hanno deciso di sfidare la paura. Posizionandosi proprio sotto una delle falesie pericolanti.

Cartelli di pericolo in bella vista non sono bastati, perché i turisti hanno fatto sapere di non avere visto le diverse allerte posizionate nella zona. Ad invitare la coppia ad andare via, è stata l’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico. “Abbiamo evitato una possibile tragedia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento