Cronaca

Incassava i soldi e spariva senza fornire le polizze assicurative: denunciato truffatore seriale

L'attività investigativa - delegata dal sostituto procuratore Gloria Andreoli - è arrivata, nelle ultime ore, all'identificazione del trentatreenne

Forniva falsa documentazione sull’identità delle persone e false ricevute di bonifico bancario. Riceveva polizze assicurative che poi, a sua volta, così almeno veniva annunciato, avrebbe dovuto rilasciare ad onesti automobilisti. Gente che, però, non ha mai ricevuto alcun documento assicurativo perché l'indagato, dopo aver incassato il pagamento, - utilizzando scuse e rendendosi irreperibile - si dissolveva nel nulla. Tante le denunce raccolte dai poliziotti del commissariato di Canicattì, che è coordinato dal commissario capo Francesco Sammartino. 

L'attività investigativa - delegata dal sostituto procuratore Gloria Andreoli - è arrivata, nelle ultime ore, all'identificazione e alla denuncia del truffatore. Si tratta di un trentatreenne di Ficarazzi. L'uomo è stato iscritto nel registro degli indagati per truffa aggravata dall’ uso di atto falso, sostituzione di persona, possesso e fabbricazione di documenti d’identificazione falsi. 

A carico della persona sottoposta alle indagini - hanno reso noto dalla Questura di Agrigento - vi sono numerosi precedenti di polizia per truffa in danno di compagnie assicurative, raggiri realizzati in diverse zone della Sicilia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incassava i soldi e spariva senza fornire le polizze assicurative: denunciato truffatore seriale

AgrigentoNotizie è in caricamento