Prenota una colonscopia all'Asp, previsti tredici mesi d'attesa per l'esame

L'uomo ha preferito rivolgersi ad una struttura privata. L'azienda sanitaria: "Tutto dipende dal tipo di ricetta prescritta"

Foto d'archivio

Chi ha bisogno di eseguire una colonscopia all'Asp di Agrigento dovra aspettare fino a febbraio del 2019. Un uomo ieri mattina - si legge sul quotidiano La Sicilia - ha chiamato il Cup per prenotare l'esame diagnostico, scoprendo che avrebbe dovuto aspettare tredici mesi. Vista l'enorme attesa, l'uomo ha preferito prenotare una visita a pagamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tutto dipende dal tipo di ricetta prescritta - spiegano dall'Asp - . Se ad esempio la ricetta riporta la dicitura 'esame programmabile' la prenotazione avrà tempi più lunghi rispetto a una prenotazione con carattere d'urgenza e in questo caso il paziente verrebbe prenotato nella struttura convenzionata a Favara". Il problema è, però, che spesso la gravità della patologia emerge proprio dopo un esame di controllo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento