rotate-mobile
Microcriminalità / Villaggio Mosè / Viale Cannatello

Si affaccia al balcone e vede i ladri che rubano la sua bicicletta: 32enne gridando li mette in fuga

Il tentato furto è stato denunciato alla polizia che ha, naturalmente, subito avviato l'attività investigativa per identificare i balordi

Si affaccia al balcone e vede un paio di persone che portano via la sua bicicletta, lo stesso mezzo che aveva lasciato, come al solito, posteggiata all'interno dell'atrio del palazzo. Trentaduenne agrigentina, fra incredulità e sgomento, inizia subito a gridare e ad inveire contro i ladri che, intimoriti dall'essere stati scoperti, abbandonano le "due ruote" e scappano a gambe levate. 

E' accaduto - ed è stato un tentato furto - in viale Cannatello ad Agrigento. 

La donna, una casalinga trentaduenne, soltanto per un caso fortuito, si è affacciata al balcone mentre era in corso il tentativo di portar via la sua bicicletta. Un caso appunto che però le ha permesso, gridando e facendo innescare l'allarme fra i residenti, di salvare la bici. 

Il tentato furto è stato denunciato alla polizia che ha, naturalmente, subito avviato l'attività investigativa per identificare i balordi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si affaccia al balcone e vede i ladri che rubano la sua bicicletta: 32enne gridando li mette in fuga

AgrigentoNotizie è in caricamento