menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Quei telefonini sono il compenso per la riparazione dell'auto": 5 denunce per ricettazione

I poliziotti della sezione Volanti della Questura, dopo aver acquisito le segnalazioni per furto di cellulare, hanno avviato l'attività investigativa

"Quei due telefonini mi sono stati dati a titolo di compenso per la riparazione di un'autovettura". E' questo, grosso modo, quello che, in un caso, si sono sentiti dire i poliziotti della sezione Volanti da uno degli indagati. Una giustificazione - o almeno un tentativo - per il fatto che è stato trovato in possesso di due cellulari risultati essere rubati. 

Sono ben 5 le persone che sono state denunciate per ricettazione, alla Procura della Repubblica, dall'ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Agrigento. Gli agenti - coordinati dal commissario capo Francesco Sammartino - dopo aver acquisito, nei mesi scorsi, due denunce di furto dai legittimi proprietari, hanno avviato le indagini. Un'attività investigativa, coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica Paola Vetro, che ha consentito, appunto, di deferire in stato di libertà nel primo caso, due donne e nel secondo tre persone. Tutti dovranno rispondere di ricettazione. 

 I telefoni cellulari - oggetto di precedenti furti - sono stati recuperati e verranno restituiti ai legittimi proprietari.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento