In giro senza valido motivo e locale aperto nonostante i divieti: arrivano i decreti penali di condanna

Su richiesta della Procura, il tribunale s'è pronunciato sulle violazioni dei decreti della presidenza del Consiglio dei ministri. La pena per i due condannati è di 1.200 euro

Il tribunale di Sciacca

Non soltanto le denunce - fatte da polizia, carabinieri e agenti della Municipale - per inosservanza al provvedimento d'autorità. A Sciacca s'è passato ai fatti e, su richiesta della Procura, il tribunale ha emesso due decreti penali di condanna per violazioni dei decreti della presidenza del Consiglio dei ministri.

Positivo al tampone del Coronavirus va al supermercato: ecco l'indagato di Sciacca

A carico dei due trasgressori - condannati, appunto, con decreto penale - la pena è di 1200 euro. Le violazioni sono state contestate a una persona che è stata trovata fuori casa senza una valida motivazione e a un commerciante che non ha rispettato la disposizione di tenere chiuso il proprio locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Procura ha aperto un'inchiesta per epidemia colposa: un indagato

Nell'Agrigentino, è Sciacca che ha il "focolaio" di Coronavirus e tutto sarebbe riconducibile a quanto accaduto, negli scorsi giorni, all'interno dell'ospedale "Giovanni Paolo II". Nelle ultime ore, stando a quanto è stato reso noto con video-messaggio dal sindaco Francesca Valenti, sono stati registrati altri 5 tamponi positivi. Si tratta - ha specificato il primo cittadino - di operatori sanitari. 

Emergenza Coronavirus, tamponi positivi per cinque operatori sanitari del "Giovanni Paolo II"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento