menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riconosce la refurtiva al mercato e chiama i carabinieri, denunciato ambulante

I militari dell'Arma, comandati dal maresciallo Vincenzo La Rocca, hanno così rintracciato il venditore ambulante, sequestrato la refurtiva e denunciato l'uomo per ricettazione

Stava guardando gli "oggetti d'epoca" messi in vendita da un ambulante in piazza Ugo La Malfa, ad Agrigento. Ma, scrutando attentamente la "vetrina", ha riconosciuto diversi articoli: erano i suoi, rubati dalla sua casa qualche mese fa. Protagonista della vicenda un giovane agrigentino, che non ha perso un istante ed è corso alla Stazione dei carabinieri di Villaseta per sporgere denuncia.

I militari dell'Arma, comandati dal maresciallo Vincenzo La Rocca, hanno così rintracciato il venditore ambulante, sequestrato la refurtiva e denunciato l'uomo per ricettazione. Si tratta di S.S., impiegato 64enne di Palma di Montechiaro, deferito a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Tutti gli oggetti, un centinaio in tutto, sono stati posti sotto sequestro. Il giovane che ha denunciato il fatto ha riconosciuto gran parte della sua roba, potendo così riavere indietro oggetti di vecchia data. I carabinieri continuano le indagini per cercare di capire se esistono altri collegamenti tra l'uomo e gli altri furti avvenuti in città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento