rotate-mobile
Venerdì, 24 Marzo 2023
Cronaca

La Regione revoca 5 milioni di euro: a rischio gli scavi del teatro ellenistico

Si tratta di una "riprogrammazione" dei fondi del Patto per il Sud: tre i progetti in provincia che potrebbero non vedere la luce

Teoricamente non è una revoca, ma una riprogrammazione. Fatto sta che tre progetti finanziati con i fondi del Patto per il Sud ad oggi rischiano non vedere la luce. Tra questi il più rilevante per importi è certamente quello di scavo e studio del teatro ellenistico da oltre 2 milioni di euro realizzato dal Parco Archeologico, sostenuto economicamente dal 2017 ma che non ha mai visto la luce per problemi burocratici.

Lo spostamento delle somme è avvenuto per tutte le progettazioni che non erano ancora cantierate. Insieme al teatro, anche 2 milioni di euro circa per interventi nell'area di Eraclea Minoa e oltre 890mila euro per la casa natale di Luigi Pirandello. La Regione, nei primi due casi, ha ritenuto che le iniziative potessero essere sostenute economicamente dalle casse del Parco Archeologico. Ipotesi improbabile, per quanto l'ente non esclude vi siano dei margini per recuperare il finanziamento originario e dar via ad una campagna di scavi molto importante per conoscere compiutamente la grande opera che è oggi nascosta sotto diversi metri di terra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione revoca 5 milioni di euro: a rischio gli scavi del teatro ellenistico

AgrigentoNotizie è in caricamento