rotate-mobile
Criminalità / Ravanusa

Si intrufolano nell'abitazione di un commerciante e rubano monili in oro e quattro fucili

Tutta la refurtiva era custodita all'interno di una cassaforte. I delinquenti hanno approfittato della momentanea assenza dei padroni di casa per la notte di Capodanno

Si intrufolano, nella notte di San Silvestro, nell’abitazione di un commerciante sessantaseienne e rubano monili in oro e quattro fucili, tutti custoditi all’interno di una cassaforte. Ma anche 25 cartucce calibro 12. Ad indagare sul furto, che visto la presenza di numerosi armi, ha dell’inquietante sono i carabinieri di Ravanusa, coordinati dal comando compagnia di Licata. Un analogo furto, neanche una settimana prima, era stato messo a segno nell’abitazione di campagna, a Naro, di un professionista. Anche da quell’ex casello ferroviario sono spariti fucili calibro 12, una doppietta calibro 16 e un fucile calibro 20. Armi tutte legalmente detenute, e messe appunto al sicuro, dal professionista sessantasettenne. Non c’è certezza, ma non è escluso che la “mano” possa essere sempre la medesima.

Nel caso di Ravanusa, i malviventi sono riusciti – approfittando della momentanea assenza del padrone di casa – ad intrufolarsi nella residenza del commerciante e hanno rubato tutti i monili in oro che sono riusciti a trovare, ma anche ben quattro fucili legalmente detenuti dal commerciante. Il danno è ancora in corso di quantificazione e non coperto da polizza assicurativa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si intrufolano nell'abitazione di un commerciante e rubano monili in oro e quattro fucili

AgrigentoNotizie è in caricamento